L’EFFICIENZA CONVIENE

L’efficienza energetica di un ambiente rappresenta la capacità di sfruttare l’energia ad esso fornita per soddisfarne il fabbisogno. Minori sono i consumi relativi al soddisfacimento di un determinato fabbisogno, migliore è l’efficienza energetica della struttura. Il fabbisogno termico è dovuto principalmente alla necessità di riscaldamento o raffrescamento degli ambienti. Pur mantenendo gli stessi confort è possibile diminuire drasticamente i consumi termici attraverso interventi che rendano più efficiente la trasmittanza termica (capacità di isolamento) dei serramenti. In base al grado di efficienza raggiunta (certificabile sulla base del fabbisogno termico annuo per metro quadro) è possibile (oltre ad un risparmio diretto in bolletta) ottenere i certificati bianchi, ovvero dei titoli di efficienza energetica emessi dal GME (Gestore dei Mercati Energetici) a favore dei soggetti che hanno conseguito i risparmi energetici prefissati.
L’isolamento termico intelligente si traduce dunque in un risparmio delle risorse energetiche del pianeta e quindi in una buona pratica ecologica per il rispetto dell’ambiente.

SOLUZIONI

Le finestre sono tra le principali vie di dispersione del calore di un ambiente. Sostituire le finestre prive di sistemi isolanti evoluti è una scelta sempre conveniente. I materiali più idonei per sostituire un vecchio serramento sono quelli che garantiscono un alto isolamento come il PVC o il legno. In questo senso sono invece sconsigliate le leghe metalliche quali ferro, acciaio o alluminio, che, in quanto naturali conduttori di calore, non garantiscono le stesse prestazioni isolanti. Grazie ai sistemi di applicazione brevettati, gli interventi di sostituzione si rivelano operazioni semplici e rapide.