CONFORT SOSTENIBILE

Il settore edile è uno dei settori più energivori nel nostro Paese, le normative a cui l’Italia si è allineata hanno generato una maggiore consapevolezza e intelligenza nel costruire e riqualificare gli edifici. L’impatto ambientale corrisponde all’impiego di energia necessaria al riciclo dei materiali. Più energia viene utilizzata, maggiore sarà l’impatto ambientale causato dalla loro rigenerazione o smaltimento. Oggi la tendenza dominante è quella di progettare e costruire edifici a basso impatto ambientale, utilizzando, dunque, materiali che un domani possano essere riciclati attraverso processi che utilizzano una minima quantità di energia.

SOLUZIONI

Tra i materiali che vengono utilizzati per realizzare serramenti, quelli che causano il più ridotto impatto ambientale sono, nell’ordine, il PVC, il legno e l’alluminio. Numerose ricerche indicano il PVC come il materiale che in assoluto può vantare il più basso livello di impatto ambientale grazie alla possibilità di riciclarlo con un dispendio di energia minimo rispetto a quello che richiedono altri componenti.