Il bene comune summer edition

Il Bene Comune, conclusa la summer edition

Si è conclusa nel migliore dei modi, lo scorso 8 Settembre, l’edizione estiva de Il Bene Comune, il ciclo di incontri organizzato dall’Ordine degli Architetti di Forlì-Cesena in collaborazione con ProViaggi Architettura e con il patrocinio dell’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Ravenna.

Officina Meme ha aperto la serata presentando l’emozionante scenario in cui si è svolto l’evento, la Darsena, luogo recuperato ma che mantiene la memoria del paesaggio. Attraverso Officina Meme, nel tempo si è riusciti ad avviare un confronto sul recupero di luoghi condivisi al servizio della collettività e anche a riattivare in concreto aree della Darsena che erano state abbandonate. Un processo di lungo periodo, ma che sta portando enormi risultati.

E’ poi intervenuto Simone Sfriso dello studio TamAssociati che è stato il team curatoriale del Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2016. Sfriso ci ha raccontato alcune esperienze di progetti di riqualificazione presenti dentro al Padiglione Italia sul tema appunto del Bene Comune.

Nell’ambito della Biennale, TamAssociati ha sviluppato un progetto basato su strutture modulari mobili, che hanno portato nelle periferie d’Italia iniziative riguardanti tematiche come la cultura, la sicurezza, la sanità ecc. Di questo argomento ha trattato Marco Muscogiuri di Alterstudio Partners, che ha progettato uno dei moduli commissionati dallo studio Tamassociati. Muscogiuri ha illustrato BiblioHub, modulo mobile per la lettura e punto di accesso all’informazione e al prestito di libri.

“Il tema del Bene Comune è un tema portante dell’economia del futuro perché contribuisce all’educazione civica e al rispetto per i beni di tutti – spiega Marcello Bacchini, nostro Direttore Commerciale e Marketing. – Vivere gli spazi comuni significa favorire l’inclusione sociale, per questo è così importante dare nuova vita a questi luoghi trascurati, spesso scenari di conflitto politico, commerciale, sociale. La politica locale in tutto questo è fondamentale per la realizzazione di questi progetti, come acceleratore di passaggi e semplificazioni burocratiche. Ravenna, in questo caso, ha dato dimostrazione di visione sul lungo periodo e apertura a nuovi schemi di sviluppo. Speriamo che questa città possa diventare in Italia un esempio virtuoso per il sorgere di altri interessanti progetti”.

Fra i video trasmessi, anche quello sul progetto Gratobowl di Milano. Una frase del video esprime per noi l’essenza del Bene Comune: “Gratobowl è organizzazione, partecipazione orizzontale tra cittadinanza, amministrazione e skateboarders”